Nav Logo

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN


Smart public administration


Durata e struttura

Durata: 1 anno
Frequenza: Weekend alterni (sabato e domenica)
Crediti: 60 CFU
Modalità: Blended

Obiettivi Formativi

Portare innovation e smart technology management nella Pubblica Amministrazione italiana ed integrare le nuove tecnologie nel sistema pubblico non è oramai solo una necessità, ma anche un obbligo normativo da rispettare. Il Master in Smart Public Administration intende fornire le competenze manageriali, organizzative e di leadership, necessarie per governare la trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione e il suo passaggio ad un modello futuro di Public Government 4.0. L’obiettivo principale è quello di formare figure professionali che siano in grado di supportare concretamente le Amministrazioni sui temi dell’innovazione tecnologica e dei sistemi informativi, degli strumenti di ascolto e coinvolgimento degli stakeholder ecc… Grazie alla conoscenza della normativa di riferimento e all’utilizzo consapevole delle nuove tecnologie, i partecipanti al Master sull’innovazione nella Pubblica Amministrazione, alla fine del corso, saranno in grado di progettare, gestire e promuovere a 360°, percorsi di integrazione tecnologica ed innovazione in ambito pubblico.

Scopri di più

Destinatari e sbocchi occupazionali

Il Master in Smart Public Administration è rivolto ai nuovi professionisti delle Smart Public Administration, orientati al cambiamento innovativo del sistema pubblico e rivolti al progresso tecnologico e manageriale di un nuovo concetto di Amministrazione Smart. Il destinatario ideale del Master è un manager o un professional smart, consapevole dei vincoli e delle peculiarità del ruolo pubblico ma lontano dalla mentalità burocratica ed inerte di vecchi modelli, oramai tramontati, di Pubblica Amministrazione. Il Master è, inoltre, pensato per chi punta a ruoli di direzione all'interno di Smart Public Administration di vario genere (Enti Locali, Amministrazioni Centrali, Agenzie Pubbliche centrali e regionali, Camere di Commercio, Consorzi, Istituti Previdenziali, Autorità Indipendenti, Imprese in house e affidatarie di servizi pubblici) ma anche presso organizzazioni private che si occupano di consulenza. In particolare il Master in Smart Public Administration è rivolto a Dirigenti PA, Liberi professionisti, Consulenti di direzione, Asset manager, Property Manager, Facility Manager, Project Manager.

Le figure professionali che il Master intende formare sono le seguenti:

  • Smart Community Designer e Manager

  • Community Manager

  • Digital Strategic Planner

  • Data Manager

  • Data Specialist

  • Responsabile Privacy

  • Digital Facilitator

  • Document Manager

  • Smart Public Project Manager

  • Knowledge Management Officer

  • Geographic Information Manager

  • Bim Manager

  • Smart Public Administration Consultant

Programma:

  • Public Management, modelli, strategie ed attori per la Smart PA

  • Agenda Digitale, Open Government e Codice dell’Amministrazione Digitale, Piano Triennale AgID e modello di interoperabilità

  • Business Government Relations, People Management, Strategie di Public Intelligence

  • Elementi, governo e modelli di territori smart

  • Innovazione per la crescita nei sistemi territoriali smart

  • Progettazione dei servizi per una smart community: design thinking e sostenibilità

  • Modelli di smart business, smart ecosystems, partenariati pubblico-privati per lo sviluppo di servizi innovativi per i territori

  • Pianificazione integrata di un territorio smart – Progettazione dell’ambito tecnologico

  • Pianificazione integrata di un territorio smart – Progettazione dell’ambito sociale

  • Pianificazione integrata di un territorio smart – Progettazione dell’ambito ambientale-urbanistico-architettonico

  • Innovazione sociale e comunità-Significato e tematiche dell’innovazione sociale e gli ambiti di applicazione dei progetti di innovazione sociale. La gestione e lo sviluppo delle comunità

  • Modelli di competenze digitali e inclusione digitale

  • L’approccio all’inclusione digitale: metodologie, pratiche ed esperienze, metodologie di apprendimento per le competenze digitali

  • Metodologie dei processi di partecipazione

  • Modelli educativi, progettazione ed erogazione di attività formative per adulti e gestione dei gruppi

  • Etica e legalità nella Smart PA: strumenti, attori, tecnologie abilitanti

  • Human Resource Management nella Smart PA

  • Change Management, gestire il cambiamento e la transizione nell’organizzazione Smart

  • Comunicazione interna, cultura organizzativa e valori per il cambiamento

  • Strumenti organizzativi per la formazione e la comunicazione interna

  • Laboratorio di Change Management

  • Progettazione e gestione di ERP per la Smart PA

  • Smart Information Systems per la PA

  • Tecnologie e Tools per la gestione di processi complessi nella Smart PA

  • Gestione dei costi e risorse di progetto nella Smart PA

  • Gestione dei rischi di progetto

  • Agile Project Management

  • Gestione dei dati territoriali, informazioni geografiche, flussi informativi: tecnologie e tools

  • Pianificare la sicurezza: l’infrastruttura informatica e gli strumenti per l’esecuzione della prestazione lavorativa

  • Misure di sicurezza organizzative e tecniche per una Smart Public Administration

  • Knowledge Management, Open Data, Big Data e Smart Data Platform al servizio del city-user

  • Tecnologie digitali (Cloud Computing, Mobile Computing, IoT, AI, blockchain)/p>

  • Prevenzione delle violazioni: cybersecurity e prevenzione di data breach

  • Focus: Big data e behavioral economics a supporto del contrasto dei reati contro la PA

Informati subito

In relazione all'informativa (Privacy Policy, art. 13 e art. 14 GDPR 2016/679), che dichiaro di aver letto, ACCONSENTO al trattamento dei miei dati personali.